Chi è Babbo Natale?

13/12/2021

Tutti conoscono Babbo Natale, quel vecchio signore grosso grosso, vestito di rosso con una grande barba bianca, che a Natale porta i regali ai bimbi buoni? Ma, chi conosce l'origine della sua leggenda? E del suo aspetto? E delle caratteristiche che lo contraddistinguono? 


Chi è il vero Babbo Natale?

Cerchiamo di scoprire i misteri. Babbo Natale è San Nicola, nato a Patara (Turchia - 300 d.C.), vescovo della città di Myra. Fu il primo "portatore di regali". Nacque in una famiglia ricca ma i suoi genitori morirono di peste. Rimasto orfano fu allevato in un monastero e a soli 17 anni divenne il più giovane prete dell'epoca. Era un uomo molto generoso: regalò la sua ricchezza ai bambini poveri della sua città natale. Sono molte le storie che raccontano della sua grande generosità: si dice che era solito regalare grandi sacchi d'oro oppure che usava gettarli dalla finestra dove venivano raccolti dai poveri. 

Babbo Natale apre la sua casa in Finlandia ai visitatori.

La sede ufficiale e l'ufficio postale di Babbo Natale si trova in Finlandia, a Rovaniemi. La sua vera casa, però, quella segreta, è all'interno di una montagna chiamata Korvatunturi, che in finlandese significa "montagna orecchio", perché è simile alle orecchie di una lepre e da queste grandi orecchie Babbo Natale può ascoltare tutti i messaggi che gli arrivano da tutto il mondo. 

La montagna dell'orecchio, da dove Babbo Natale ascolta tutte le richieste dei bambini.

Ecco l'indirizzo di Babbo Natale dove gnomi sempre indaffarati a preparare doni per i bambini buoni riescono anche a garantire una risposta a tutte le lettere. 

4 5 Santa Claus Post office, SF 96930 
Rovaniemi, Finlandia


Rudolph, la renna con il naso rosso 

Rudolph era una piccola renna del Polo Nord. Non era una renna qualsiasi, con le altre renne, Vixen, Blitzen, Dancer, Dasher, Donder, Cupid, Prancer, Comet, doveva trainare la slitta di Babbo Natale, durante la Vigilia di Natale. Insomma, insieme alle compagne, Rudolph era la renna che accompagnava Babbo Natale a portare i regali a tutti i bambini buoni. Rudolph però aveva un problema: il suo naso. Il suo naso non era un normale naso da renna nero ed umidiccio, era invece un enorme naso rosso, luccicante come una lampadina. Per colpa di questo nasone incredibile, tutte le sue compagne non facevano che prendere in giro il povero Rudolph. La mamma e il papà lo consolavano, ma tutto era inutile: Rudolph si disperava , piangeva e preferiva starsene in disparte, piuttosto che farsi prendere in giro. 

Un peluche di Rudolph dal naso rosso.

Un pomeriggio, precedente la Vigilia di Natale, Babbo Natale era molto preoccupato: non sapeva proprio che pesci pigliare, in quanto c'era una nebbia così densa che non si vedeva ad un palmo dal naso. "Povero me- si disperava Babbo Natale- come farò a portare i regali ai bimbi che mi stanno aspettando? Che tristezza! Domani mattina si sveglieranno... e non troveranno niente sotto l'albero, niente nelle loro camerette, niente nei salotti, niente di niente!". Dicendo ciò, Babbo Natale guardò desolato le sue renne, che lo stavano a guardare, tristi e mogie e...lo sguardo gli cadde su Rudolph, il cui naso, per la tristezza luccicava più del solito. 

Babbo Natale si mise all'improvviso a cantare e a ballare come un matto, tanto che le renne pensarono che gli fosse andato di volta il cervello. Invece no: Babbo Natale aveva escogitato un'idea fantastica: "Rudolph, piccolo mio, tu stanotte guiderai la mia slitta...Il tuo nasone rosso ci illuminerà la strada come un faro nella notte!" Rudolph non sapeva cosa rispondere, si sentiva molto imbarazzato e temeva di non essere in grado di condurre tutta la slitta in giro per il mondo. 

A questo punto le compagne di Rudolph si accorsero di essere state un po' sciocche e iniziarono a incoraggiarlo, con applausi, salti e fischi. E così anche quel Natale i bambini ebbero i loro giocattoli e da allora Rudolph guida la slitta di Babbo Natale.

Rispondi alle domande:

1. Quante lettere riceve babbo natale all'anno?

2. La Lapponia è un vero paese?

3. Qual'era il problema di Rudolph?

4. Come Rudolph aiutò Babbo Natale a consegnare i regali?

5. Quale santo è Babbo Natale?

6. Cosa regalava ai bambini del suo villaggio?

7. Babbo Natale è il presidente della Lapponia?

8. Cos'è il Circolo Polare Artico?

9. Come era la famiglia del vero Babbo Natale?